Per tutte le compagne e i compagni che intendono lavorare nell’affascinante, ma insidioso mondo della Scuola, ecco alcune notizie che possono tornarvi utili.

Se aspirate a lavorare come personale ATA, dovete presentare domanda per entrare nelle graduatorie di Istituto di III fascia.

Le graduatorie riaprono solitamente ogni tre anni e c’è un mese di tempo per fare domanda.

Si inizia il percorso nelle graduatorie di Istituto di III fascia e dopo aver fatto supplenze per 24 mesi si passa nella graduatoria dei 24 mesi da cui si continua a lavorare come supplenti fino all’immissione in ruolo.

Se invece volete lavorare nella scuola come docenti supplenti a tempo determinato occorre fare domanda nelle graduatorie che prendono il nome di Graduatorie Provinciali delle Supplenze – GPS – e Graduatorie di Istituto – GI.

Per accedere alle graduatorie e quindi all’insegnamento è necessario possedere un titolo di studio spendibile + i 24 CFU.

Chi non ha i requisiti per entrare nelle graduatorie (e non vuole aspettare la prossima riapertura) può fare domanda di MAD, questo acronimo sta per messa a disposizione. Si tratta di una domanda da presentare alle scuole, con queste domande l’aspirante comunica la propria disponibilità ad accettare supplenze.

E’ importante ricordare che il docente che vuole passare a tempo indeterminato deve vincere un concorso pubblico.

E allora, cari compagni e compagne ben venuti nel mondo-scuola, dove la formazione diventa una sfida continua.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.