In arrivo la nota del MI che consentirà al personale incluso in GPS di presentare domanda di messa a disposizione in una sola provincia.

Le nomine mediante MAD potranno essere disposte solo dopo l’effettiva conclusione delle operazioni di nomina dalle GPS nell’Ambito Territoriale di riferimento e solo nel caso siano esaurite le graduatorie di istituto della scuola interessata e delle scuole viciniori.

Le MAD

  • possono essere presentate per una sola provincia da dichiarare espressamente nell’istanza
  • le domande di messa disposizione, rese in autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, debbano contenere gli estremi del conseguimento del titolo di abilitazione e/o del titolo di specializzazione, se in possesso dell’aspirante.

Qualora pervengano più istanze, i dirigenti scolastici diano precedenza ai docenti abilitati e ai docenti specializzati

I contratti stipulati con aspiranti individuati tramite MAD sono soggetti agli stessi vincoli e criteri previsti dall’OM 60 del 10 luglio 2020, incluse le sanzioni previste dall’articolo 14.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.